BENVENUTI NEL SITO UFFICIALE DEL METODO RAGGI® CON PANCAFIT®                                                                          fbverde ragg 1  fb business posturalmed1  google verde  inverde  youtubeverde  

TRANSFORM

Sito Ufficiale

×
 x 

Carrello vuoto
CarrelloCarrello vuoto

POSTURA: UN DELICATO EQUILIBRIO...

Postura un delicato equilibrio

Postura: un delicato equilibrio a garanzia della sopravvivenza che specula sull'economia e sul non dolore.
(D. Raggi)


LE CATENE NEUROMUSCOLARI

Le catene neuromuscolari

Le catene neuromuscolari sono al servizio delle funzioni, per garantire la sopravvivenza del "sistema" e per sfuggire ai dolori.
(D. Raggi)


LE CATENE MUSCOLARI SEGUONO PERCORSI BEN PRECISI

Le catene muscolari seguono percorsi ben precisi

Le catene muscolari, in Posturologia, seguono percorsi ben precisi, ma solo su "corpi inanimati"! Nel corpo vivo, il STP, pur di sfuggire alla minaccia del dolore/disagio, crea ed impone percorsi non lineari, non codificati e non codificabili, pur di svolgere funzioni per la sopravvivenza. Si creano così pacchetti di catene funzionali, le "catene individuali". Questo giustifica la tecnica delle "posture decompensate" che possono far riemergere il vecchio problema occultato e dimenticato.
(D. Raggi)


PATOLOGIA COME ALTERATA COMUNICAZIONE...

Qualsiasi patologia

Qualsiasi patologia, nella sua essenza, altro non è che una alterata comunicazione (vibrazionale o non) fra cellule o colonie di cellule.
(D. Raggi)


DICHIARARE IL PASSATO, COMPRENDERE IL PRESENTO, PREVEDERE IL FUTURO

Dichiarare il passato comprendere il presente prevedere il futuro

Dichiarare il passato, comprendere il presente, prevedere il futuro. Questo è il compito della medicina.
(Ippocrate)