BENVENUTI NEL SITO UFFICIALE DEL METODO RAGGI® CON PANCAFIT®                                                                          fbverde ragg 1  fb business posturalmed1  google verde  inverde  youtubeverde  

TRANSFORM

Sito Ufficiale

×
 x 

Carrello vuoto
CarrelloCarrello vuoto
PDFStampa

Elafit

Prezzo di vendita IVA esclusa: 14,50 €
Descrizione

ELAFIT 1  ELAFIT 2  ELAFIT 3  ELAFIT 4  ELAFIT 5  ELAFIT 6  ELAFIT 7  ELAFIT 9  IMG 1747mod web  ELAFIT 11


Elafit, tubolare elastico, è pensato appositamente per essere utilizzato su Pancafit®.

Semplice e funzionale per l’utilizzo per cui è nato: mantenere uno stato di buona salute senza esagerare con gli sforzi e senza danneggiare la postura. Se usato secondo le istruzioni, il suo corretto e regolare utilizzo è in grado di far mantenere un giusto tono e trofismo nel rispetto della postura.

  • Esercizio per i muscoli pettorali (vedi foto 1). Semplice ma funzionale; fare attenzione affinché le spalle non si chiudano.

  • Esercizio variante per i muscoli pettorali e tricipiti (vedi foto 2). Si può regolare l’intensità dello sforzo e mantenere posture corrette con la colonna in autoallungamento e non compressa.

  • Esercizio per i muscoli deltoidi (vedi foto 3). Questo esercizio deve essere eseguito con cura per evitare di sovraccaricare i muscoli trapezi e dunque il tratto cervicale. La posizione del dorso e del collo ne facilita una corretta esecuzione.

  • Esercizio per i muscoli abduttori delle cosce (vedi foto 4). Può essere gestito in base agli angoli di Pancafit® e alla lunghezza di Elafit. Ciò eviterà di sovraccaricare la zona lombare, la quale cercherà di intervenire indebitamente.

  • Esercizio per i muscoli dorsali e scapolari (vedi foto 5). Questo esercizio deve essere svolto con più attenzione degli altri, in quanto agisce sulla tonificazione della catena posteriore (già molto sollecitata nella vita quotidiana), e ha la tendenza a far anteporre erroneamente le spalle. Dunque eseguirlo in modo leggero, curando i movimenti.

  • Esercizio per i muscoli dorsali e scapolari (vedi foto 6). Può essere eseguito con varie intensità, partendo da più posizioni e al contempo salvaguardando la colonna.

  • Esercizio variante per i muscoli tricipiti (vedi foto 7). Semplice, regolabile nella sua intensità, agisce in salvaguardia della colonna.

  • Esercizio per i muscoli bicipiti (vedi foto 8). Sfrutta il corretto angolo di Pancafit® e l’aggancio di Elafit ai piedi. Può essere modulata l’intensità dello sforzo piegando gli arti inferiori o limitando la salita degli avambracci. Il presupposto di partenza è il rispetto della colonna che deve essere mantenuta in autoallungamento.

  • Esercizio variante per i muscoli tricipiti (vedi foto 9). La colonna potrà rimanere ben aderente evitando così di inarcarsi.

  • Esercizio per i muscoli dorsali, bicipiti e infrascapolari (vedi foto 10). La posizione consigliata e i suggerimenti alla corretta esecuzione fanno sì che l'esercizio possa essere svolto con beneficio escludendo danni alla colonna. Fare attenzione se il tratto dorsale è rettificato o in inversione di curva.

Per tutti gli esercizi e le varianti di utilizzo di Elafit, il manuale d'istruzioni fornirà indicazioni dettagliate ed esaustive.


Unità nella scatola: 1

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.